Progettare + Arredare + Costruire = casain3mosse  
 

Home Termoarredi/Camini Radiatori a parete
casain3mosse - camini e termoarredi

Vedi e termoarredi!

Radiatori a parete
di Emanuela Sottile   

La primavera è ormai arrivata, i caldi raggi del sole d’aprile hanno preso il posto del freddo pungente dell’inverno. Se anche voi, come me, avete sofferto il freddo nei mesi scorsi…beh..non fatevi trovare impreparati l’anno prossimo. È giunto il momento di arredare casa con i radiatori a parete. I vecchi termosifoni bianchi lasciano, ormai, il posto a vere e proprie opere d’arte.

casain3mosse - termosifone classico

casain3mosse - radiatori moderni

Ovviamente alla base di questa scelta non ci sono solo motivazioni di carattere estetico, ma anche pratico. I nuovi materiali utilizzati, come acciaio e alluminio, sono ottimi conduttori di calore che permetteranno di ottimizzare la resa, riscaldando velocemente gli ambienti. Le ampie superfici che caratterizzano i radiatori a parete si riscalderanno permettendo elevate prestazioni anche con acqua a bassa temperatura. Si tratta, dunque, di un valido punto di incontro tra estetica-funzionalità-risparmio, a tutto vantaggio delle nostre abitazioni.

Un primo esempio, molto significativo, è quello dei radiatori per il bagno: unendo funzioni diverse sono stati progettati gli scaldasalviette! La soluzione più semplice, già molto diffusa nelle abitazioni, è quella di radiatori realizzati mediante aggregazione di elementi tubolari: variano le dimensioni, proporzionalmente a quelle del bagno,e le finiture degli elementi, in modo tale da armonizzarsi con i rivestimenti. Soluzioni più ricercate sono quelle di design, oggetti dinamici la cui forma permette di appendere direttamente i teli o elementi particolari che riproducono, ad esempio, la scritta “hot”, ovvero caldo! In questo modo si potranno avere contemporaneamente ambienti caldi e accoglienti e teli bagno riscaldati!

casain3mosse - scaldasalviette

casain3mosse - radiatore bagno

Pensiamo poi alle camerette dei bambini: i radiatori dovranno essere colorati e divertenti per poter diventare parte integrante della loro camera.  Ed ecco allora due soluzioni che attingono a giochi evergreen, i Lego e i puzzle. Un’unica raccomandazione: spiegare a i bambini che non si tratta di veri giocattoli!

casain3mosse - radiatore cameretta01

casain3mosse - radiatore cameretta01

Soluzioni alternative, magari da adottare nella camera dei ragazzi o nello studio, sono i radiatori a forma di graffetta, disponibili in varie colorazioni, o quelli della Caleido, soluzioni monocromatiche che riproducono numeri, bolle, forme geometriche stilizzate.

casain3mosse - radiatori graffetta

casain3mosse - radiatori caleido

Soluzioni di altissimo livello sono, infine, quelle proposte dalla Caleido in collaborazione con il designer Karim Rashid. Probabilmente il mio giudizio è un po’ di parte, adorando tutte le sue creazioni. Anche in questo caso si tratta di design colorati, dove una vera e propria esplosione di colore dà vita ai radiatori, che diventano immediatamente predominanti nell’ambiente in cui sono posti.  Dovendo arredare ex novo la zona giorno della vostra casa, potreste scegliere un arredamento semplice in toni neutri e vivacizzarlo proprio con un radiatore. Questo prenderà il posto di un arazzo, di un quadro, di un tappeto, insomma di quegli oggetti che comunemente utilizzeremmo per personalizzare la nostra casa!

casain3mosse - radiatori caleido karim rashid01

casain3mosse - radiatori caleido karim rashid02

casain3mosse - radiatori caleido karim rashid03

casain3mosse - radiatori caleido karim rashid04

Un’ultima raccomandazione: è fondamentale consultare un tecnico specializzato che vi suggerisca la corretta collocazione dei radiatori in relazione agli ambienti e che calcoli il vostro reale fabbisogno..si tratta pur sempre di riscaldamenti! Non state acquistando dei quadri, anche se lo sembrano!!!

 

Progettazione + Arredamento + Realizzazione = casain3mosse